TRX – Total Resistance Exercise

TRX – Total Resistance Exercise /

TRX: sole tre lettere per un allenamento dal grande potenziale! Il TRX (Total Resistance Exercise) è una moderna tecnica di fitness che non prevede l’utilizzo dei classici macchinari della palestra o dei bilancieri ma sfrutta la gravità ed il peso stesso del corpo della persona che si allena. Ideato negli Stati Uniti negli anni ’90 per l’allenamento delle forze armate, è un efficace total body training in quanto coinvolge tutte le catene muscolari del corpo e fa parte dei cosiddetti “allenamenti funzionali”, in grado cioè di migliorare la funzionalità del fisico nello svolgimento delle normali attività quotidiane.

Per chi è indicato il TRX
Tutti possono praticare l’allenamento TRX. Gli esercizi possibili sono decine, combinabili in un numero di varianti davvero altissimo, dal livello principiante fino al livello dello sportivo esperto, con controllo motorio e forza muscolare elevata.
Inoltre, proprio perché è possibile calibrare perfettamente l’attrezzo in base al proprio peso e alla forza fisica, il TRX consente un allenamento graduale ed estremamente personalizzato. Adattando infatti la posizione del corpo e l’angolatura delle gambe rispetto al pavimento potrete rendere gli esercizi più o meno pesanti.

Il TRX è inoltre indicato per le persone in fase di riabilitazione motoria dopo un incidente o un’operazione.

Come si pratica il TRX
Il TRX viene praticato tramite un semplice attrezzo costituito da un robusto nastro terminante in tiranti e due maniglie. Il tutto viene attaccato ad un apposito gancio sul soffitto della palestra ma può essere facilmente utilizzato anche in casa o all’aperto, dovunque ci sia un punto di fissaggio robusto ed uno spazio sufficiente per eseguire gli esercizi.
Gli esercizi avvengono in sospensione: le mani o i piedi cioè sono alternativamente sostenuti in sospensione dall’attrezzo mentre le altre estremità del corpo sono a contatto del suolo. Variando anche di poco il punto di appoggio al pavimento è possibile definire l’intensità dell’allenamento.
Nessuna parte del corpo viene tralasciata: braccia, spalle, glutei, gambe, addome… Inoltre, durante la pratica, il movimento costante dei tiranti obbliga l’allenamento dei muscoli più piccoli del “core” che cerca di mantenere la stabilità del corpo. L’efficacia dell’allenamento TRX è tale che un full body workout si può eseguire anche in 20 minuti.

trx